Lab. La Fabbrica della Musica

Presentazione

Laboratorio musica strumentale d’insieme

Destinatari: 15 alunni

Ogni lunedì c/o Enaip piazzetta Don Ravaglia

Inizio: 10 novembre 2017

Fine: evento finale piazza della Libertà venerdì 1 giugno 2018

 

Il progetto “la fabbrica della musica” vuole avvicinare i ragazzi al mondo del suono e della musica creando un interesse attivo e, al contempo, vuole dare la possibilità di esprimersi liberamente, senza competizione e paura di insuccessi.

Il progetto, diviso in due moduli di 30 ore propone attività sul ritmo, sul canto, giochi di ascolto, semplici attività motorie che permettano di migliorare la coordinazione, stimolare la fantasia e la collaborazione.

Le attività proposte potranno quindi essere, gesti- suono, giochi ritmici e melodici, improvvisazioni vocali e strumentali, vocalità, danza, fino alla realizzazione di una melodia e di un testo che narra la storia dei ragazzi. Le diverse attività saranno proposte in modo calibrato sull’età e sulla frequenza dei partecipanti che prenderanno parte al progetto.

 

MODULO 1: 30 ore

La fabbrica del suono

Il corso si propone di avviare gli studenti alla conoscenza del ritmo e parallelamente della voce. Durante il ciclo di lezioni si proporranno gli elementi fondamentali ed indispensabili della tecnica vocale e del ritmo.

Un lavoro quindi parallelo di due docenti che costantemente interagiscono tra loro e con i ragazzi.


Il percorso, inoltre, intende educare i partecipanti allo stare insieme, che, veicolato dall’elemento sonoro – musicale, può divenire estremamente gradevole e ricco di soddisfazioni personali, pur se talvolta complesso o difficoltoso.
gli obiettivi primari da affrontare con i ragazzi sono:

  • Sviluppare in tutti la sensibilità al canto e della percussione
  • Sviluppare l’educazione alla forma corale del canto
  • Sviluppare la sensibilità melodica e ritmica
  • Elevare le capacità espressive musicali globali allo stesso grado di competenza del linguaggio verbale.

 

MODULO 2: 30 ore

La nostra vita in musica

“La composizione è l’arte più importante nella musica. Non puoi avere un disco senza una canzone.” Bruce Roberts. Compositore & Musicista.

La canzone è la forma d’arte più immediata e popolare che esista: frutto dell’unione di parole e note è un connubio in grado di sprigionare una forza che può restare inalterata per sempre. Tale magia vogliamo che siano i ragazzi stessi a crearla e mantenerla poi come patrimonio per sempre. Ricollegandoci alle competenze imparare nel primo modulo, in questa seconda fase, la protagonista sarà la parola, la narrazione, la “vita quotidiana dei partecipanti”.

L’obbiettivo finale del corso è quello di “mettere in melodia e parole “ciò che i ragazzi vogliono raccontare di se stessi, della vita, del mondo.

Un progetto che si articola con una fase narrativa, una di brainstorming e una compositiva.

Il progetto verrà quindi suddiviso a giornate e argomenti:

  • Una traccia
  • La strofa di un testo
  • Una melodia
  • Una progressione di accordi
  • Un loop percussivo
  • Un ritornello
  • Una linea vocale

 

L’idea che i ragazzi abbozzeranno sarà il punto di partenza per scrivere la “loro canzone”.

Il Laboratorio viene realizzato a cura dell’associazione Accademia 49 in collaborazione con la scuola FP ENAIP da novembre 2017 a giugno 2018 (due moduli sequenziali).

Sarà replicato anche nell’anno scolastico 2018-2019.

 

Per i docenti: saratisselli@gmail.com

Per la scuola: Claudio Bulgarelli